Giuni Russo: l'8 settembre esce Armstrong, il nuovo album di inediti

news

Uscirà il prossimo 8 settembre, in versione doppio cd, vinile da collezione e digital download, Armstrong il nuovo album di inediti postumo di Giuni Russo. Otto brani risalenti al 1980 composti da Giuni Russo e Maria Antonietta Sisini che formano il tassello mancante nella discografia della voce più potente e raffinata della musica italiana.
I brani furono registrati come provini negli anni 80 prima che Giuni venisse conosciuta al grande pubblico, circolando in versioni duplicate nel mercato illegale del collezionismo. Ritrovati in archivio i nastri originali, l’Associazione GiuniRussoArte, che da anni tutela e promuove il patrimonio artistico della cantautrice, ha realizzato gli arrangiamenti del disco affidando il lavoro ad uno storico musicista di Giuni, Stefano Medioli, e a Pino “Pinaxa” Pischetola, per dare vita ad un sound fedele a quel tempo e comunque già moderno ed attuale.
Armstrong è un disco fortemente autobiografico fin dal primo singolo estratto “Non voglio andare via” con una giovane Giuni che conosce la sua strada ma incontra difficoltà non impossibili da superare, o nella splendida “Lacrime e sogni” (un amore che tortura), o nell’altra gemma del disco “Quale ti amo” da cui traspare la grinta e la consapevolezza di un’artista che ha segnato un’epoca. Data l’eccezionalità e la grande portata artistica di queste canzoni, Maria Antonietta Sisini ha prodotto anche un videoclip con la partecipazione straordinaria di Maria Grazia Cucinotta (artista già a suo tempo apprezzata da Giuni), diretto e ideato da Carlo Fenizi, che dirigerà il film sulla vita di Giuni Russo in fase di realizzazione.

Pubblicata il 10/08/2017

Link correlati:

- http://www.facebook.com/GiuniRusso.Official
- http://www.youtube.com/user/GiuniRussoArte