Case Di Vetro
Sete
di Vittorio Lannutti

copertina

I genovesi Case di vetro, nati quattro anni fa, esordiscono con un EP di cinque tracce nelle quali vengono descritte le vite di cinque personaggi del nostro tempo alla ricerca di sé stessi. Lo stile musicale del quintetto si nutre di una miscela ben riuscita di post-rock, shoegaze e indie-rock, dove le chitarre disegnano volumetrie perfette con la complicità dei synth e il supporto di una base ritmica sicura e serrata, soprattutto nella decisa Tempesta.
Ad eccezione della psichedelia evocativa di Solaris, negli altri tre brani domina un pop-rock colto e incisivo che lascia ben sperare per future produzioni sulla lunga distanza.


Pubblicato il 30/11/2015