Freudbox
Leave It Behind
di Federica Dell'Isola

copertina

Dopo poco più di due anni dall’uscita del primo lavoro (US) tornano sulle scene i Freudbox con il nuovo EP Leave It Behind.
Il giovane duo casertano, composto da Andrea Giglio e Valerio de Stefano, si presenta coerente con quella cifra stilistica già ben definita fin dal debutto di cui sopra, dal quale, peraltro, fu estratto l’omonimo singolo vincitore del “Summer Contest” di Qube Music nel 2016.
I quattro brani in scaletta permettono di confermare, dunque, quell’equilibrato mix di electropop e sperimentazione, corroborato però a questo giro anche da elementi di novità come, ad esempio, l’aggiunta di liriche in italiano, come nel brano finale Quel che ho di te, pezzo dal ben strutturato ritmo danzereccio.
L’affetto del duo per i suoni digitali si riscontra non solo nel massiccio uso dei glitch e dei sintetizzatori ma anche nell’impostazione robotica della voce che, a tratti, ricorda molto il timbro di Billy Corgan degli Smashing Pumpkins.
In generale, per quanto l’EP sia composto da appena quarto tracce, la crescita artistica del duo risulta oltremodo intuibile e lascia intendere che con il tempo i suoi futuri progetti saranno destinati a una progressiva evoluzione e a una sempre più crescente raffinatezza.


Pubblicato il 16/09/2018