?Alos / Xabier Iriondo
Coscienza di sé
di Vittorio Lannutti

copertina

?Alos e Xabier Iriondo tornano finalmente a fare un disco insieme. A sette anni da Endimione, la chitarrista-cantante degli OvO e il chitarrista, e non solo, degli Afterhours pubblicano un lavoro dedicato alla grande filosofa Emma Goldman, una delle più importanti e influenti teoriche del femminismo.
Nei cinque brani in scaletta il duo riprende scritti dell’anarchica statunitense di origini russo-lituane, più attuali che mai, soprattutto in questo periodo in cui impazzano i femminicidi e in cui i più conservatori fanno di tutto per riportare la donna alle “faccende di casa”. Non è un caso se la Pedretti e Iriondo hanno iniziato a registrare i pezzi proprio a ridosso dell’esplosione del movimento “Non Una Di Meno”.
Musicalmente il progetto è quasi interamente strutturato su un electro-rock alimentato da basso, drum machine e synth, che fanno da sostrato sonoro agli spoken word della Pedretti, la quale spesso enfatizza opportunamente parole e frasi-chiave. Un disco importantissimo, e soprattutto pedagogico, che dovrebbe essere ascoltato tanto dalle donne, per imparare, appunto, a prendere coscienza di se stesse – perché è innegabile che “La vera emancipazione ha inizio nell`anima della donna”, per citare le stesse parole della Goldman – quanto dagli uomini per imparare sempre di più a rispettare, senza ‘se’ e senza ‘ma’, la libertà femminile.


Pubblicato il 14/05/2019