Giacomo Deiana
Single
di Vittorio Lannutti

copertina

Giacomo Deiana, non vedente dall’età di 12 anni, è riuscito a riscattarsi affermandosi come ottimo chitarrista, nonché cantautore e insegnante di chitarra. Single è il suo secondo disco, animato quasi esclusivamente dalla sua fedele sei corde: otto brani, i primi cinque sono strumentali, attraverso i quali l’artista cagliaritano ci accompagna con ritmiche e arpeggi delicati, che hanno il sapore mediterraneo di Barcellona-Saragozza, malinconico di Piccoli Passi, delicato di Aredhel o quello brasiliano di Vadinho.
Nei tre brani cantati il buon Giacomo si è affidato alle voci di altri artisti: in Tutto Tramonta canta Andrea Andrillo (curiosamente il testo è composto solo da parole che iniziano con la lettera T) mentre in Serena è Giuliana Lulli a cantare (e in questo caso le parole iniziano con la lettera S). Ne Il Valzer Della Domenica, invece, canta Max Manfredi e suona la fisarmonica Pierpaolo Liori per un brano tristallegro e, a suo modo, molto gucciniano.


Pubblicato il 19/04/2020