Unruly Girls
Epidemic
di Davide Cosentino

copertina

Epidemic è la seconda fatica sulla lunga distanza dei beneventani Unruly Girls, che fa seguito al debut album Cruel Tales di cui ripercorre le dinamiche, insistendo su un electro-punk synth oriented in salsa noise a bassa fedeltà.
A differenza di altre formazioni che si cimentano nell’ibridazione sonora tra elettronica e rock, in perenne inseguimento di modelli da cui talvolta attingere e molto spesso scopiazzare, a questo giro siamo di fronte a una forma compiuta e definita, seppur a tratti indecifrabile nelle forme sonore che si confondono tra le note lunghe dei sintetizzatori (Everyday A Dead Cat).
Nessun provincialismo latente ma al contrario una malsana ruggine berlinese transgenerazionale (Please Give Me A Smile), molto crossover (Youth Barbarism) e una electro-pop hit (Black Love) firmata Johnny Jay, con la speranza di vederli sui palchi estivi dei festival di genere 2021.


Pubblicato il 08/08/2020